Consigli per i coristi

Si arriva a Messa o alle prove all’orario stabilito.

Non si parla durante la Messa! ricordate che c’è un microfono proprio davanti a voi che, anche se non sempre acceso… può sentire tutto

Fare attenzione ai libretti dei canti e ai fogli con le parti. Evitiamo di farli cadere o di giocarci.

Si seguono le indicazioni del direttore (attacchi, seconde voci e modifiche alle canzoni). Chi non viene alle prove è bene che faccia particolare attenzione durante il canto.

Si canta ascoltando chi è seduto al proprio fianco; Se si sente solo la propria voce, allora vuol dire che probabilmente si sta cantando troppo forte (bisogna sentire un’unica voce comune)

Se non si è sicuri di come si sta cantando e della propria intonazione ci si può tappare un orecchio con una mano  in modo da sentire amplificata la nostra voce.

Più si è attenti e partecipi alle prove, meno tempo occorre per imparare le canzoni

Se vengono dati dei consigli o vengono fatti dei richiami, non è per cattiveria ma è per migliorare tutto il coro, quindi conviene ascoltarli e seguirli.

Per chi vuole ripassare a casa, su questo sito può trovare tutto il materiale necessario (audio e testi)

È molto importante venire alle prove, perchè si imparano canti nuovi Si migliora sempre, si crea gruppo e ci si diverte sempre

Coro ragazzi Carcina